Consigliaci su Google
Consigliaci su Facebook
Seguici su Twitter

Come cercare le immagini su Google velocemente


google image ripper

Google è senza dubbio il miglior motore di ricerca sul web, con il più largo e vasto database mondiale di informazioni e media. E’ possibile cercare di tutti: dai video alle immagini ai documenti. Oggi parliamo di Google immagini (Google images), il famoso motore di ricerca immagini di Google.

Uno dei difetti della ricerca su Google immagini è il fatto di dover visitare il link da dove proviene l’immagine. Mi spiego: se proviamo a cliccare su un’immagine perché la vogliamo visualizzare più grande, dobbiamo per forza visitare il sito da dove l’immagine proviene.

Qui vi segnaliamo due modi per riuscire a cercare le immagini velocemente su Google.

 

1. Sito web – Google Image Ripper

Google Image Ripper permette di cercare immagini su Google molto velocemente. Non occorre infatti visitare i siti che contengono le immagini, basta cliccare sulle immagini e queste vengono aperte in dimensione originale con un link al download. download google image ripper

2. Estensione per Chrome – GoMBoX

GoMBoXUn difetto del metodo precedente è sicuramente la perdita della ricerca avanzata di Google immagini. Non è infatti possibile ordinare i risultati per data o tipo, non è possibile cercare le immagini per dimensioni e si perdono in generale tutte le opzioni della sidebar di sinistra di Google immagini.

Vi segnaliamo quindi anche l’estensione GoMBoX per Google Chrome che apre le immagini in un semplice pop-up con il link all’immagine originale e alla fonte.

In questo modo conserviamo anche le opzioni di ricerca di Google immagini, e un comodo metodo per visualizzarle grandi o scaricarle.

Condividi

L'autore: Fabrizio Trentacosti

Sono un curioso appassionato di informatica, nuove tecnologie e Social Media con una laurea in Economia e Marketing e un MSc in Development Economics. I blog sono da anni la mia passione, maggiori informazioni qui. Se ti fa piacere puoi ricevere i miei aggiornamenti su Facebook:

Leave A Response

* Required