Consigliaci su Google
Consigliaci su Facebook
Seguici su Twitter

Come escludere un sito dalla ricerca su Google


gestisci siti bloccati google

Su Google è possibile escludere uno o più siti dai risultati di ricerca, bloccando gli URL da un’impostazione del proprio account. In pratica è possibile bloccare uno o più siti ovvero creare un filtro che escluda, su qualsiasi ricerca effettuata quando siete loggati su Google, quei siti da voi indesiderati.

Puoi gestire i siti bloccati da questa pagina, dove Google spiega:

Se non ti piace un sito visualizzato nei tuoi risultati di ricerca, puoi bloccare tutte le pagine al suo interno. In questo modo, tali pagine non verranno visualizzate se hai eseguito l’accesso e stai effettuando ricerche su Google. Se cambi idea, puoi sbloccare il sito in seguito. I siti saranno bloccati solo per te, ma Google potrebbe utilizzare le informazioni di blocco di tutti gli utenti per migliorare il ranking dei risultati di ricerca nel complesso.

Sul tuo account puoi bloccare fino a 500 siti. Puoi sbloccare un sito bloccato in precedenza dalla stessa pagina.

Condividi

L'autore: Fabrizio Trentacosti

Sono un curioso appassionato di informatica, nuove tecnologie e Social Media con una laurea in Economia e Marketing e un MSc in Development Economics. I blog sono da anni la mia passione, maggiori informazioni qui. Se ti fa piacere puoi ricevere i miei aggiornamenti su Facebook:

One Comment to Come escludere un sito dalla ricerca su Google
    • gianni
    • Google:

      Gentili utenti,

      non offriamo più la funzione di blocco dei siti. Continuiamo a offrire l’estensione di Chrome per bloccare i siti e in futuro valuteremo nuovamente se introdurre funzioni per il blocco dei risultati di ricerca non desiderati.

Leave A Response

* Required